IL CORSO ELEMENTARE SUL GIOCO DELLA CARTA

QUARTA LEZIONE


Mano n° 6

Seduti in Est, siete impegnati nel contratto di 6 S.A. e ricevete l'attacco di 8
La dichiarazione:

Prima fase: Quante vincenti mi occorrono?
Dovete fare dodici prese.
Seconda fase: Quante vincenti ho?
Picche:  3     
Cuori:   2    Quadri:   0      Fiori:    3
Totale:
    8 prese
Terza fase: Come posso sviluppare altre prese?
Se gli Onori mancanti di Quadri sono ben situati, potete sviluppare anche quattro prese nel colore.
Ma avete un grosso problema: la giusta esecuzione dei tempi ed una corretta gestione dei rientri del Morto.
Guai, infatti, a prendere subito l'attacco iniziale con la Dama di Fiori per giocare Quadri! Nord starebbe basso e sareste costretti a tornare al Morto con la Regina di Picche per giocare di nuovo piccola Quadri verso il re stante Onore della mano.
Questa volta Nord prenderebbe con l'Asso e rinvierebbe Picche, togliendovi l'ultimo rientro del Morto quando ancora le Quadri  non sono affrancate in quanto bloccate dal Re della mano.

Il corretto timing da seguire è di prendere in mano l'attacco iniziale, risalire al Morto con la Dama di Picche per giocare Quadri verso gli Onori della mano; anche se Nord sta basso, torneremo al Morto con l'Asso di Picche per giocare nuovamente Quadri.
Questa volta, anche se Nord prende con l'Asso e rinvia Fiori verso l'ultimo rientro del Morto, prenderete in mano, vi sbloccherete giocando il Re di Quadri e, tornando al Morto con la Dama di Fiori, potrete incassare le Quadri ormai affrancate.
La differenza sta nel fatto che il rientro di Dama di Fiori non attaccabile dai difensori in quanto protetto dall'Asso e dal Re che avete in mano.

<<<

>>>