IL CORSO ELEMENTARE SUL GIOCO DELLA CARTA

SESTA LEZIONE

Seduti in Sud, siete impegnati nel contratto di 4 e ricevete l'attacco di Q .
                                                                     
La dichiarazione:


Mano n° 7

Prima fase: Quante perdenti mi posso permettere?
Dovete fare dieci prese, potete cederne tre.
Seconda fase: Quante perdenti ho?
Picche: 1   
Cuori: 1    Quadri: 1    Fiori: 1  Totale: 4 perdenti
Terza fase: Come posso eliminare delle perdenti?
Non potete eliminare le tre perdenti costituite dai tre Assi (sono perdenti immediate), ma potete eliminare quella a Fiori (perdente differita) scartandola al Morto sulla terza Cuori  della mano  e tagliando  la perdente Fiori  della mano  con una atout del Morto.
Quarta fase:  Come coordinare questi passaggi?
Innanzitutto, dovrete prendere subito al Morto  l'attacco iniziale, salvaguardando il rientro della mano che ne ha più bisogno, e giocate subito la Dama di Cuori (l'Onore della parte corta).
I difensori lisceranno il primo giro, ma al secondo  saranno costretti ad impegnare l'Asso.

Prendete il ritorno Fiori con il Re (unico rientro immediato che avete in mano) e giocate il Re di Cuori sul quale si invola la perdente a Fiori del Morto ormai divenuta immediata.
Ora potete tagliare la perdente a Fiori della mano e, se anche Est non avrà più Fiori, potrà surtagliare solamente con l'Asso, presa che comunque spetta alla Difesa.

<<<

>>>