IL CORSO ELEMENTARE SUL GIOCO DELLA CARTA

SETTIMA LEZIONE

Seduti in Sud, siete impegnati nel contratto di 4 e ricevete l'attacco di Q .
                                                                     
La dichiarazione:


Mano n° 7

Prima fase: Quante perdenti mi posso permettere?
Dovete fare dieci prese, potete cederne tre.
Seconda fase: Quante perdenti ho? (Prendete come Base la mano di Nord)
Picche: 1   
Cuori: 0    Quadri: 2    Fiori: 2  Totale: 5 perdenti
Terza fase: Come posso eliminare delle perdenti?
Potete eliminare le due quadri perdenti tagliandole dalla mano dopo aver battuto solo due giri di atout.
Quarta fase:  Come coordinare questi passaggi?
Per mettere in atto la manovra prevista dal Piano di Gioco, dovete sperare che i resti in atout siano 3-2 e non dovrete dare la mano ai difensori che potrebbero tornare in atout, togliendovene uno che vi serve per utilizzarlo di taglio.
Per far ciò dovete conservare il rientro di Asso di cuori nella mano del Morto.
Preso allora in mano l'attacco iniziale, battete due colpi di atout, poi giocate Re ed Asso di quadri, rigiocate nel colore che taglierete di mano, risalite al morto con l'Asso di Cuori e tagliate l'ultima quadri del Morto.

Anche se nel corso della manovra descritta verrete surtagliati, avrete comunque eliminato una perdente del Morto su una carta vincente dei difensori.

<<<

>>>