IL CORSO ELEMENTARE SUL GIOCO DELLA CARTA

OTTAVA LEZIONE

Seduti in Nord, siete impegnati nel contratto di 4 e ricevete l'attacco di 10
                                                      La dichiarazione:


Mano n° 5

Prima fase: Quante perdenti mi posso permettere?
Vi servono dieci prese, potete cederne tre.
Seconda fase: Quante perdenti ho?
Picche: 1 ? 
Cuori: 0    Quadri: 0  Fiori: 3 ?  Totale:  4? perdenti
Terza fase: Come posso eliminare delle perdenti?
Potreste catturare la Dama di picche e l'Asso di fiori potrebbe essere in Ovest e vi riuscirebbe l'espasse al Re di Fiori, per cui potreste fare anche una surlevée.
Quarta fase: Come coordinare questi passaggi?
Avete nove atout sulla linea e vi manca la Dama: la regola dice che dovete battere i due Onori di testa.
Ma prima di buttarvi a capofitto a battere, considerate anche l'eventualità che la Dama di atout sia terza in Ovest e che l'Asso di fiori sia in Est!
Il contratto sarebbe allora battuto.
Potete invece mantenere il contratto qualunque sia la posizione degli Onori mancanti  in quanto  avete al Morto  una extra vincente (la quarta cuori)  su cui

potrete scartare una fiori perdente della mano.
In questa mano dovete fare l'impasse alla Dama di atout (anche se non riesce e l'avreste potuta catturare battendo in testa) in quanto, anche se non riesce ed entra in presa Est, sareste protetti dal ritorno fiori ed avreste il tempo di scartare la fiori perdente sulla cuori del Morto dopo aver battuto i restanti atout.

<<<

>>>