IL CORSO ELEMENTARE SUL GIOCO DELLA CARTA

DODICESIMA LEZIONE


Mano n° 2

Seduti in Est  vi apprestate a  giocare il contratto di 4 e ricevete l'attacco di A, K e Q di   e poi 3 .                                  La dichiarazione:

Prima fase: Quante perdenti mi  posso  permettere?
Vi servono dieci prese, potete cederne tre.
Seconda fase: Quante perdenti ho?
Picche: 1 (?)  Cuori: 0  Quadri: 3  Fiori: 0    Totale: 3 perdenti
Terza fase: Come posso eliminare delle perdenti?
Devo cercare di catturare il Re di atout, facendo l'impasse su Nord.
Quarta fase: Come coordinare questi passaggi?
Preso con l'Asso di cuori la quarta presa, giocate subito il Fante di picche facendo l'impasse al Re (Nord non deve coprire!) e ripetetelo.
Quando al secondo giro Sud non risponde, dovete trovare un piano sostitutivo: dovete procedere ad una riduzione di atout effettuando due tagli delle cuori del Morto.
Riandate al Morto alla undicesima presa con il suo terzo rientro di fiori, superando la Dama con l'Asso, e giocate cuori dal Morto, superando l'atout che sarà costretto a mettere Nord.

<<<

>>>