IL GIOCO DELLA CARTA

Cap. III - IL GIOCO DELLA DIFESA

ATTACCHI CONTRO CONTRATTI A SENZA ATOUT




Non è detto che dobbiate attaccare con la quarta migliore del vostro palo più lungo. Dovete riflettere in quanto l'esame delle vostre carte e la licita del compagno o degli avversari vi apriranno gli occhi su quale è l'attacco migliore che possiate fare.
Non posso fare altro che darvi alcuni consigli che dovrebbero agevolarvi nella scelta.
1. Attaccate in un colore nominato dal compagno a meno che non abbiate un vostro colore forte ed un fermo laterale.
2. Se dovete scegliere in quale di due colori non dichiarati attaccare, attaccate nel nobile (se possibile).
3. Gli attacchi da sequenza sono da preferire a quelli di lunga con un solo onore minore.
4. Se non avete alcuna speranza di sviluppare un vostro colore, cercate di attaccare per il vostro compagno, anche se non interve
   nuto nella dichiarazione.
5. Se il morto ha un colore  lungo e forte, fate attacchi aggressivi  con un onore  da
AKx,  KQx, AQJ.
6. Fate conoscere al vostro partner se avete una forza
nel colore di attacco, pertanto:
    -  attaccate di cartina se avete un onore almeno terzo;
    -  l'attacco di Fante nega un onore più alto;
    -  l'attacco di 10 o di 9 sta a significare ciò che si è visto nel precedente paragrafo;
    -  l'attacco di Donna sta a significare, normalmente, una testa di sequenza oppure un doubleton;
    - l'attacco di Re  sta ad indicare  o testa di sequenza  o l'attacco da
AKJT o KQT9  e chiede al compagno  di sbloccarsi  scartando la
      carta più alta posseduta;
    - l'attacco di Asso  rivela una notevole forza e vuole dal compagno un segnale di gradimento a continuare nel colore in quanto in pos-
      sesso di un onore o di una lunga;
    - se avete una sequenza di tre carte in colore quinto, attaccate della testa di sequenza;
    - non attaccate nel colore dichiarato  dall'avversario alla vostra destra (ciò è valido  non solo per l' attacco iniziale ma anche nel corso
      del gioco della mano);
    - se possedete  una combinazione diversa, e decidete di non attaccare per il vostro compagno, allora siete autorizzati ad attaccare  nel
     vostro colore più lungo di quarta carta  (ricordatevi la regola dell'11).

<<<

>>>