IL GIOCO DELLA CARTA

Cap. V - LA COMPRESSIONE

LE MATRICI DELLO SQUEEZE SINGOLO DI TAGLIO
IN DUE COLORI

La compressione di taglio, conosciuta anche con il nome di Criss-Cross, è un gioco piuttosto complicato, più bagaglio di un giocatore esperto che di quello di media levatura.
comunque opportuno accennarne per completezza di trattazione.
In questi tipi di squeeze il dichiarante batte gli atout lasciandone uno o due (suddivisi fra mano e morto), e gioca la carta comprimente secondo la solita regola del 14, scartando la carta neutra dalla mano opposta. 
Gli atout contribuiranno successivamente al successo dello squeeze consentendo:
- di rientrare con un taglio nella mano in cui si affrancata la carta minaccia per lo scarto della relativa custodia;
- affrancare, mediante taglio, una minaccia di lunga raggiungibile con una carta di trasferimento.
Ed ecco alcune matrici dimostrative della compressione di taglio:

MATRICE (A)

  MATRICE  (B)

MATRICE  (C)

Nella matrice (A), l'atout cuori. Quando la carta comprimente (il Re di fiori) viene giocata, se Est scarta:
- quadri, il dichiarante incassa Asso e Re di quadri, rientra in mano con il taglio a picche e fa l'ultima presa con il 9 di quadri affrancato;
- picche, il dichiarante va al morto con il Re di quadri per tagliare una picche. Rientra quindi al morto con l'Asso di quadri per fare l'ultima presa con l'8 di picche ormai franco.

Nella matrice (B), l'atout è quadri. Quando il Re di picche (carta comprimente) viene giocato, se Ovest scarta:
- fiori, il dichiarante batte l'Asso di fiori, va al morto con il taglio a cuori per incassare il 7 di fiori affrancato;
- cuori, il dichiarante taglia una cuori al morto e rientra in mano con l'Asso di fiori per fare l'ultima presa con il 7 di cuori ormai affrancato.

Nella matrice (C), l'atout è fiori. Quando il Re di cuori (carta comprimente) viene giocato, se Est scarta:
- quadri, il dichiarante incassa l'Asso di quadri, rientra in mano con il taglio a picche e fa l'ultima presa con la Donna di quadri ormai affrancata;
- picche, il dichiarante taglia il 5 di picche, rientra al morto con l'Asso di quadri per fare l'ultima presa con il 6 di picche ormai affrancato.

Gli schemi precedenti rappresentano, al solito, la situazione finale che, spesso, è però difficile da raggiungere in quanto i difensori cercheranno di opporsi in ogni modo al piano di gioco del dichiarante.

Nell'esempio riprodotto nel diagramma a lato, Sud gioca il contratto 6 CUORI contrati da Est che era in precedenza intervenuto nella licita nominando le quadri.
Dopo l'attacco a quadri, il dichiarante passa la Donna del morto, superata dall'Asso di Est che torna con il Fante di quadri per il Re del morto mentre di mano viene scartata una fiori.
Viene quindi giocata piccola picche per il Re della mano e poi sei cuori di battuta.
La situazione a quattro carte quella rappresentata nella successiva matrice.

Ora il dichiarante gioca il 3 di picche per il Re del morto ed Est viene compresso e se scarta:
- quadri, il dichiarante taglia una quadri di mano, risale al morto con l'Asso di fiori e fa l'ultima presa con la quadri ormai affrancata;
- fiori, il dichiarante batte l'Asso di fiori, rientra in mano con il taglio a quadri e gioca il Fante di fiori, ormai affrancato.

La smazzata riportata a lato è un altro bell'esempio di Criss Cross.
Dopo l'apertura di barrage di Ovest a 3 Cuori ed il contro da parte di Nord, Sud gioca 5 QUADRI. Ovest attacca con il 7 di fiori, sicuramente singolo.
Non avendo alternative, Sud deve prendere con l'Asso di fiori e continuare in atout.
Est, preso con l'Asso, torna a fiori per il taglio del compagno.
Non si possono pi perdere prese se si vuole mantenere il contratto.
Il ritorno di Re di cuori vinto al morto con l'Asso.
Per fare la mano necessario, ma non sufficiente, che il Re di picche sia in Ovest: l'altra condizione che Est abbia almeno quattro picche, cosa del resto assai probabile.
Sulla base di tale ipotesi, Sud deve rientrare in mano, giocare la Dama di picche, coperta dal Re di Ovest e dall'Asso di Nord, battere tutti gli atout meno uno, lasciando al morto le tre picche di Fante ed il Re di fiori secco.
Est non pu conservare altrettante picche e la Dama di fiori seconda.
Se scarta picche, Sud gioca piccola picche per il Fante, taglia una picche, risale al morto con il Re di fiori per giocare l'ultima picche franca.
Se invece si secca la Dama di fiori, Sud gioca fiori per il Re del morto, poi Fante di picche e rientra in mano con il taglio a picche per incassare l'ultima fiori franca.

<<<

>>>