La licitazione

Indice Standard Italia

Home Page

RISPOSTE  ALL'INTERVENTO 1 S.A.


Una menzione particolare meritano i comportamenti che deve tenere il compagno di chi ha fatto un'interferenza a 1 S.A. in sequenze del tipo:

                          Ovest          -      Nord          -          Est              -          Sud
                      1 a colore              1 S.A.                    Pas                          ?
L'intervento di 1 Senza di Nord è, come sappiamo, identico all'apertura di 1 Senza.
Prima di procedere dobbiamo fare una premessa: anche se l'apertura di 1 S.A. non è stata ancora trattata in quanto è stata organicamente data la precedenza all'apertura di 1 a colore, non potevamo di certo rinviare l'esame delle risposte all'intervento di 1 S.A. per un duplice ordine di motivi:
- didatticamente, nell'iniziare un corso di bridge per principianti (ma questo non vuole essere un corso) si comincia con l'esame dell'apertura di 1 S.A.;
- è stato ritenuto indispensabile accorpare tutti i tipi di intervento sulle aperture di 1 a colore in un unico capitolo, per comodità di consultazione.
Descrive cioè una mano bilanciata di 16/18 punti ma con un buon fermo nel colore di apertura avversario (anzi sarebbe meglio un doppio fermo e 18 p.O.).
La situazione però è ben differente ora, rispetto all'apertura di 1 Senza, in quanto Sud sarà quasi sempre negativo. È quindi opportuno che a lui restino le dichiarazioni a colore (compreso il 2 Fiori) per esprimere mano debolissima e la volontà di giocare 2
o 2 o 2 o 2 .
Le dichiarazioni a colore quindi (compreso il 2 Fiori) saranno dichiarazioni deboli sulle quali l'interferente di 1 Senza dovrà passare.
Ma se si è interessati ai colori nobili, non c'è la possibilità di fare la Stayman?
Certamente! Solo che essa cambia forma: anziché interrogare con due fiori, potremo interrogare per i colori nobili effettuando la surlicita del colore di apertura, dopo la quale licita i due compagni inizieranno a dichiarare naturale e cercheranno un eventuale fit a colore.
I salti a colore esprimeranno, e questa non è certo una novità, un colore sesto ed una mano limite sulla quale il compagno con un buon fit potrà dichiarare la manche.
Qualora nel sistema base siano utilizzate le dichiarazioni TEXAS, sia piccole che grandi, possiamo aggiungere che le piccole Texas scompaiono per l'identico motivo per cui è stata modificata la Stayman: quello di lasciar giocare al rispondente un parziale a basso livello in caso di mano sbilanciata debolissima.
Rimangono, invece, le grandi Texas.

<<<