La licitazione

Indice Standard Italia

Home Page

SOLUZIONI

Mano 1.
- su 2 QUADRI o 2 CUORI, licitate 2 S.A.;
- su 2 PICCHE appoggiate a 3 PICCHE;
- su 2 S.A. o 3 CUORI, dichiarate 3 S.A.;
- su 3 FIORI, dichiarate, in senso conclusivo, 3 PICCHE;
- su 3 QUADRI o 3 PICCHE, chiudete a Manche a 4 PICCHE.


Mano 2.
Se su un'apertura di 1 S.A., voi possedete una quinta nobile e 8 punti O., vi è speranza di manche; cominciate ugualmente con il dichiarare 2 FIORI Stayman poi, sulla risposta dell'apertore, nominate il vostro colore. È una dichiarazione convenzionale che annuncia contemporaneamente la vostra speranza di manche e la presenza di una quinta nobile. Essa significa per esempio: "Devo fare una licita che si collocherebbe fra 2 e 3 PICCHE!".
Anche se l'apertore di un S.A. ha dato una mano minima, il sapere che avete una quinta nobile potrebbe fargli rivalutare la sua mano e trovare sufficienti motivi per concludere a Manche.
Ecco, pertanto, le successive risposte da dare alle diverse risposte dell'apertore alla Stayman:
- su 2 QUADRI o 2 CUORI, dichiarate 2 PICCHE;
- su 2 S.A. o 3 CUORI, dichiarate 3 PICCHE e l'apertore concluderà a manche a 3 S.A. (senza tre carte di appoggio) o a 4
  PICCHE
;
- su 3 FIORI, 3 QUADRI o 3 PICCHE, concludete a Manche a 4 PICCHE.

Mano 3.
- Su 2 QUADRI dichiarate 2 S.A.;
- su 2 CUORI o 2 PICCHE, passate;
- su 2 S.A. potete dichiarare 3 S.A., grazie alla presenza dei tre 10 ed alla sequenza a picche;
- su 3 FIORI dichiarate una delle due quarte nobili a livello 3 (in senso conclusivo);
- su 3 QUADRI, 3 CUORI o 3 PICCHE, concludete a Manche nel colore o in uno dei colori nobili posseduti dall'apertore.

Mano 4.
- su 2 QUADRI dichiarate 2 CUORI;
- su 2 CUORI passate;
- su 2 PICCHE dichiarate 2 S.A.;
- su 2 S.A. dichiarate 3 S.A.;
- su 3 FIORI dichiarate 3 CUORI;
- su 3 QUADRI o 3 CUORI dichiarate la Manche a 4 CUORI;
- su 3 PICCHE dichiarate 3 S.A.

Mano 5.
Dichiarate 2 FIORI Stayman con la speranza che l'apertore vi dia una risposta indicante il possesso di quattro carte a picche (2
, 3 , 3 o 3 ) per giocare 4 PICCHE; su qualsiasi altra risposta liciterete 3 S.A., a salto o a livello.

Mano 6.
Cominciate con il fare la Stayman dichiarando 2 FIORI e, se l'apertore vi comunicherà il possesso di quattro carte di picche giocate 4 PICCHE, altrimenti dichiarate il vostro colore nobile a livello tre (a salto o a livello - licita forzante!) e l'apertore deciderà sulla natura del contratto: 3 S.A o (in questo caso) 4 PICCHE;

Mano 7.
Cominciate con il fare la Stayman dichiarando 2 FIORI e concludete a manche in un colore nobile se l'apertore vi comunica di possedere una o due quarte nobili (2 , 2 , 3 , 3 , 3 o 3 ); su 2  QUADRI o 2 S.A., rialzate a 3 S.A.

Mano 8.
Con una maggiore sesta e 8 punti D.O., concludete a livello di Manche in tale colore maggiore.
In questo caso 4 CUORI.

Mano 9.
Cominciate con il fare la Stayman a 2
e se l'apertore vi comunica di avere quattro carte a picche, siete a cavallo. Se, invece vi risponde 2 , 2 o 2 S.A., reinterrogate Stayman a 3 : se trovate quattro carte di quadri, giocherete 5 quadri, data la mano molto sbilanciata che possedete, ma se l'apertore vi comunica di possedere tre carte di picche, giocate il contratto 4 .
Negli altri casi giocherete il contratto 3 S.A.

<<<