La licitazione

Indice Standard Italia

Home Page

LA STAYMAN DELLO STANDARD ITALIA


La Convenzione Stayman utilizzata nel sistema Standard Italia è una convenzione che, in accordo alle teorie moderne privilegia la distribuzione della mano dell'apertore, ed in particolare la informazione della presenza di un colore minore quinto, alla forza in p.O.
I requisiti dell'apertura sono gli stessi già esaminati nel corso del capitolo, anche quelli richiesti all'apertore per fare le sue risposte sono gli stessi: cambia solo la risposta dell'apertore alla interrogativa 2 Stayman.
Riportiamo, senza aggiungere particolari commenti, il quadro riepilogativo delle risposte dell'apertore alla interrogazione 2
Stayman del compagno.
Riportiamo di seguito una tavola riepilogativa delle risposte su apertura di 1 S.A. quando si hanno nel sistema licitativo vengono impiegate sia la Texas, sia la Stayman.

Con tale convenzione, la risposta 2 indica solamente l'assenza di quarte nobili o di una quinta minore e la mano dell'apertore può essere anche massima.
La risposta 2 S.A. indica il possesso di una quinta minore, ma non dà alcuna indicazione sul punteggio della mano dell'apertore.

Il rispondente potrà concludere a manche se le informazioni ricevute lo consentono, altrimenti potrà dichiarare 2 S.A. od un colore nobile quinto a livello due (se possibile) come invito a concludere a manche nel primo caso o ad avere un appoggio con aiuto terzo nel colore nobile.
La dichiarazione di un colore nobile a livello tre dopo risposta 3
è, al solito, invitante mentre la dichiarazione a livello tre di un colore nobile dopo risposta 3 (entrambe le quarte nobili e mano massima) è forzante a Manche e non esclude la possibilità di giocare lo Slam.
Se è necessario ottenere altre informazioni, sulle dichiarazioni a livello due (2
/, 2 , 2 S.A.) il rispondente può reinterrogare Stayman con 3 .
Dopo tale licita reinterrogativa, le successive risposte dell'apertore sono condizionate dalla sua precedente dichiarazione data a livello due.
Nella successiva tabella sono riportate i significati di tali risposte in funzione della precedente licita.

Nel caso che la prima risposta alla Stayman 2 sia stata 2 S.A. e alla successiva reinterrogativa 3 l'apertore abbia risposto 3 dando la quinta di quadri, qualora il rispondente voglia indagare sulla presenza di terze nobili nella mano dell'apertore, egli può effettuare il gradino relais 3 su cui l'apertore dichiarerà 3 con tre carte nel colore (ma non esclude il possesso di tre carte di cuori!) o 3 S.A. con tre carte di cuori, ma senza tre carte di picche.

evidente che, dopo aver fatto il relais 3 , su risposta 3 dell'apertore il rispondente dichiara 3 S.A., egli era interessato per conoscere la terza di cuori nella mano dell'apertore: pertanto, se l'apertore ha anche la terza di cuori potrà concludere a 4 , sicuro di trovarne cinque nella mano del rispondente.

<<<