La licitazione

Indice Standard Italia

Home Page

  3. LA SPLINTER


Abbiamo detto che le Cue Bid si dichiarano in situazioni forzanti di manche dopo aver palesato il fit con il compagno. Delle particolari Cue Bid sono alcune dichiarazioni con cui si dà un particolare controllo senza esplicitare il fit. Guardate le sequenze successive:

                Nord  -  Sud                                    Nord  -  Sud                                  Nord    -    Sud
                1
        4                                     1         4                                   1            4

                Nord  -  Sud                                    Nord  -  Sud                                  Nord    -    Sud
                1
        4                                     1         3                                   1           1
                                                                                                                              2           4

                Nord  -  Sud                                    Nord  -  Sud                                  Nord    -    Sud
                1
        2                                     1        2                                   1            1
                2         4                                     2        4                                   2           4
L'ultima dichiarazione di Sud, in ciascuna delle sequenze sopra descritte è una Cue Bid effettuata con il fit implicito. Se infatti osservate bene le situazioni, vi accorgerete che Sud ha effettuato sempre un salto illogico e inutile, superando il livello di guardia di 3 S.A., dando quindi alla sua dichiarazione non un significato descrittivo di una distribuzione ma un significato del tutto particolare e in qualche modo convenzionale.
La dichiarazione di 4 Quadri sull'apertura di 1 Picche è una dichiarazione del tutto "innaturale.
Se fosse stato forte con la quinta di Fiori avrebbe infatti detto 2 Fiori, se fosse stato forte con la sesta bella di Fiori avrebbe dovuto dichiarare 3 Fiori, se fosse stato debole con le Fiori molto lunghe non avrebbe comunque potuto superare il livello di 1 Senza.
Sud, con la dichiarazione di 4 Quadri, ha effettuato un doppio salto dando in qualche modo l'idea di un barrage. Sappiamo però che barrage vuol dire "sbarramento" e che lo scopo del barrage è quindi quello di sbarrare la strada dichiarativa agli avversari e non certamente al compagno che ha aperto.
Quindi... IL BARRAGE NON Sl FA MAI IN RISPOSTA perché potrebbe mettere in serio imbarazzo il nostro compagno.
Ecco quindi dimostrato che la dichiarazione di 4 Quadri sull'apertura di 1 Cuori o 1 Picche (cioè un salto doppio) non è forte, non è debole, non è barrage. E allora che cos'è? È appunto l'affermazione del controllo, anche "da corta", nel colore dichiarato e con il fit implicito nel colore dell'apertore.
Che cos'è il fermo "da corta"? È un fermo da chicane o da singolo, cioè il controllo di I o II giro  da pezzo, da onore, o da una situazione di colore molto corto (vuoto o singolo).
In alternativa a quanto previsto dallo Standard, è possibile riservare il descritto doppio salto in un colore diverso da quello di apertura solo con mani in cui si abbia il controllo "di corta" nel colore licitato. Esse sono limitate alle aperture in e richiedono precise caratteristiche distribuzionali e di forza (peraltro sempre limitata).
È questo il caso della SPLINTER.
Facciamo alcuni esempi che chiariscano il concetto:

Mano 1
AJ875
KQ65
Q74
6

La licita:
Nord    Sud
1
           ?

In entrambi gli esempi,
la licita da fare è 4

Mano 2
QJ85
AK8643
QJ6
- - -

La licita:
Nord    Sud
1           ?

Come avete potuto osservare la Splinter è una dichiarazione fatta con mani non particolarmente forti di punteggio, ma con mani forti in distribuzione, con le quali avreste comunque dichiarato la manche.
Avete in più, e lo comunicate al compagno, un controllo nel colore licitato con il quale, in caso di buona disposizione degli onori da parte del vostro compagno, potrete anche realizzare lo Slam.
Guardate il secondo caso e immaginate il compagno con Asso e Re di Picche e Re di Quadri: potreste fare 6 Cuori anche se il vostro compagno avesse aperto con una mano debole (10 p.O. ma sempre con almeno 14 p.D.O.). Paghereste infatti soltanto l'Asso di Quadri.
La Splinter è una dichiarazione con la quale si tende ad appurare se nelle due mani combinate esiste o meno duplicazione di valori.
È abbastanza chiaro che se l'apertore, sulla Splinter 4 Fiori del compagno, avesse proprio a Fiori KQJT, saprebbe che i suoi onori sono inutilizzabili o quasi perché proprio lì il compagno ha il singolo o lo chicane cioè una o zero perdenti. Se invece l'apertore avesse nel colore della Splinter tre o quattro cartine, saprebbe che la situazione del compagno è magnifica e che d'incanto gli spariscono due o tre o quattro perdenti, coperte (badate bene!!!) non da onori ma dal singolo o dallo chicane cioè da zero punti Onore.
Ciò sta a significare che tutti i restanti punti del compagno, che ha pur sempre dichiarato di voler giocare la manche, saranno utilizzabili per coprire altre perdenti.
In altre parole lo SLAM è a portata di mano; può e deve essere cercato.

<<<